Le migliori VPN per dispositivi Android 2020

Se sei spesso fuori casa, il tuo dispositivo Android rappresenta l’unico strumento per connetterti al web e ai tuoi servizi preferiti. A tal proposito, una VPN può proteggerti mentre ti colleghi ad un Wi-Fi pubblico, ti permette di guardare Netflix, di accedere al tuo mobile banking all’estero, di interrompere il monitoraggio degli annunci di Google e tanto altro ancora. Ecco perché è così importante attivare la miglior VPN Android. Sebbene quasi tutte le migliori VPN offrano applicazioni per Android, l’enorme varietà di provider presente sul mercato rende spesso difficile la scelta.  In questo articolo ho deciso di riportare, in base alla mia esperienza personale, la lista delle migliori VPN Android.

PROVA ORA
Non perdere tempo a cercare oltre, questa VPN è per te.

Se sei interessato a una VPN con elevata velocità di connessione, allora ExpressVPN è perfetta per te. Approfittane delle sue incredibili offerte cliccando qui.

Perché attivare la miglior VPN Android

Android vpn

Prima di spiegarti perché è così importante attivare la miglior VPN Android, è bene specificare in che cosa conisiste questo servizio. In poche parole, una rete privata virtuale (VPN) serve a creare un collegamento sicuro tra il tuo dispositivo e un server remoto. Grazie a questo servizio, tutto il tuo traffico viene crittografato e  gli intermediari non possono vedere le tue attività online. Inoltre, poiché ti connetti a Internet tramite una posizione remota, ogni sito web che visiti vedrà l’indirizzo IP di quella posizione invece del tuo vero indirizzo IP. Tutto questo ti mantiene anonimo quando sei online. Quali sono gli altri vantaggi legati all’utilizzo di una VPN? Ho deciso di riportare i principali.

Protezione da Wi-Fi pubblico

Il motivo principale per il qualche dovresti utilizzare la miglior VPN Android è che quando utilizzi un dispositivo mobile e ti connetti a Internet tramite Wi-Fi pubblico (al bar, all’università, nei luoghi pubblici, etc), ti unisci automaticamente ad un pool di dispositivi in ​​rete. Il Wi-Fi pubblico, sebbene sia molto comodo, può mettere seriamente a rischio la tua identità: hacker, malintenzionati, agenzie di marketing e terze persone possono in qualunque momento accedere al tuo traffico dati e vedere attività estremamente private (operazioni bancarie, chat e acquisti). Una VPN serve a proteggere la tua navigazione da occhi indiscreti. Nessuno potrà mai vedere cosa navighi e cosa fai online anche mentre ti colleghi ad un Wi-Fi pubblico.

Sblocca i contenuti con limitazioni geografiche

Alcuni contenuti su siti di streaming come Netflix, Amazon Prime Video e SkyGo sono disponibili solo se ti connetti al servizio da determinati Paesi. Le migliori VPN Android possono aggirare questo problema collegandoti tramite un server privato nel Oaese in questione. Ad esempio, se utilizzi un server  privato situato negli USA, puoi accedere a Netflix USA anche se ti trovi in Italia. Lo stesso discorso vale per gli altri siti di streaming.

Aggirare censure e firewall

La miglior VPN Android può essere utilizzata per aggirare le regole di blocco del firewall. La tua università, il tuo posto di lavoro, il tuo provider di servizi Internet o il tuo Paese potrebbero bloccare determinati siti web. Grazie ad una VPN, il firewall non sarà in grado vedere che stai accedendo al sito web bloccato.

Velocità di connessione elevata

Alcuni fornitori di servizi Internet bloccano o riducono la velocità di determinati tipi di traffico Internet, ad esempio durante lo streaming, il torrenting o i giochi. La miglior VPN Android può aiutarti a mantenere una velocità di connessione più elevata, senza il rischio di buffering o noiosi rallentamenti.

Come scegliere la miglior VPN Android

vpn android

Le caratteristiche essenziali di qualsiasi app Android VPN sono la velocità, la sicurezza, il numero di server e la facilità d’uso. Perché è importante il numero di server? Un numero considerevole di server in molti Paesi significa che sarà più facile trovare un server nelle tue vicinanze. Tutto questo si traduce in una migliore qualità e velocità di connessione. Anche la posizione dell’azienda della Android VPN è importante. A seconda di dove è la sua sede centrale, le leggi locali potrebbero richiedere all’azienda di conservare i dati degli utenti. Quindi il mio consiglio è di verificare sempre che il provider segua una rigida politica no log. Per farlo ti basta leggere i termini di servizio dell’azienda. Probabilmente, all’interno di essi, troverai anche la dichiarazione del servizio Android VPN sulla condivisione di file P2P e BitTorrent. A tal proposito devi sapere che la maggior parte delle VPN Premium consente BitTorrent e la condivisione di file su server specifici.

Un altro aspetto da tenere in considerazione riguarda la funzionalità “extra” come il kill switch. Quest’ultimo serve a proteggerti nell’improbabile caso in cui la tua connessione fallisca, risparmiandoti dai pericoli di qualunque rete tu stia utilizzando. Dovresti anche fare attenzione allo split tunneling, che separa il traffico di diverse app. Ciò ti consente di instradare alcuni siti attraverso la Android VPN consentendo ad altri di utilizzare la tua connessione standard.

Un ultimo fattore importante riguarda sicuramente il prezzo: le migliori VPN Android possono essere sia a pagamento che gratuiti. Ti sconsiglio vivamente di prendere in considerazione quest’ultimi. Il motivo? Non proteggono la tua identità, vedono tutto quello che fai online e vendono i tuoi dati a terze parti (es. agenzie di marketing). Per quanto riguarda le migliori VPN Android a pagamento, esistono tanti provider che offrono pacchetti davvero vantaggiosi con servizi avanzati.

Le migliori VPN per Android

vpn

In base alla mia esperienza personale e a vari test, ho deciso di stilare una lista delle migliori VPN Android. In tutti i casi, esse offrono funzioni avanzate, prezzi vantaggiosi e si basano su una rigida politca no-log.

70% dei nostri utenti ha scelto ExpressVPN
100% Garanzia soddisfatti o rimborsati, senza condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni

Quanto costa una  Android VPN?

Il prezzo di una Android VPN cambia ovviamente a seconda dell’azienda che offre tale servizio. Tutti provider che ho elencato nella mia lista offrono pacchetti molto vantaggiosi (pochi euro al mese). Il mio consiglio è quello di prediligere sempre gli abbonamenti a lungo termine. Come vedrai infatti, i pacchetti annuali consentano di risparmiare anche fino al 70% rispetto al prezzo di listino: quelli mensili, invece, sono sempre più costosi. Ricorda che con pochi euro al mese, puoi accedere a servizi Premium che proteggeranno per sempre la tua attività online e ti permetteranno di accedere a tutti i siti e le piattaforme che desideri senza restrizioni geografiche.

Prova ExpressVPN Gratis per un mese

Non sei ancora sicuro di voler investire in una Android VPN? Ti capisco e tal proposito ti rivelo un trucchetto che ti permetterà di utilizzare gratis una delle migliori Android VPN per dispositivi Android. Sto parlando di ExpressVPN, un provider conosciuto da milioni di utenti che offre ai suoi utenti funzionalità avanzate come il kill switch e la protezione DNS. Questa azienda ti dà la possibilità di usufruire di tutti i suoi servizi per un intere mese. In che modo? Grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimbrosati. Con Express VPN puoi infatti richiedere il rimborso totale della tua spesa iniziale entro 30 giorni dall’attivazione di uno suoi vantaggiosi pacchetti. Per usufruire di questa prova gratuita ti basterà attivare un piano. In caso di richiesta di rimborso, potrai riavere tutti i tuoi soldi senza fornire alcun tipo di spiegazione. Ho testato personalmente questo modo e posso assicurarti che funziona!

PROVA ORA
Garanzia di rimborso di 30 giorni

Posso attivare una Android VPN Gratis?

Come già anticipato in un paragrafo precedente, ti sconsiglio di attivare una VPN gratuita. I motivi sono tanti ma ho deciso di riportare i principali qui di seguito.

Zero Sicurezza

I provider di servizi VPN gratuiti non offrono un solido livello di sicurezza quando ti connetti ad uno dei loro server. Il motivo è semplice: queste aziende non possono permettersi rigidi protocolli di sicurezza ed elevati livelli di crittografia come quelle a pagamento.

No privacy

Se confronti le politiche sulla privacy di una soluzione VPN a pagamento con quelle di una gratuita, noterai subito alcune differenze significative. Le tue informazioni / attività su Internet con una VPN gratuita non sono protette da una politica di no log. Saresti quindi sempre osservato da occhi indiscreti. Inoltre, le VPN gratuite possono vendere in qualsiasi momento i tuoi dati sensibili a terze parti (es. agenzie di marleting).

Larghezza di banda limitata e pochi server

Le VPN gratuite sono dotate di funzionalità limitate. Un esempio? Questi provider hanno pochi server e non garantiscono quindi buone velocità di connessione. Le VPN gratuite offrono inoltre una larghezza di banda limitata. Questo signfica che utilizzerai i loro servizi gratuitamente solo per un breve periodo. Una volta scaduto il tempo, ti verrà chiesto di pagare.

Targeting pubblicitario

Quando utilizzi VPN gratuite, vedrai sempre apparire (in modo fastidioso) tantissimi annunci pubblicitari. Ricorda inoltre che quando ti connetti attraverso la loro rete, queste VPN possono monitorare e controllare la tua attività di rete. In base ad esse, i provider decidono quali annunci mostrarti.

Come impostare la migliore VPN Android

Impostare la VPN sul tuo dispositivo è molto semplice. Ti basterà seguire questi pochi passaggi:

  • Sblocca il tuo dispositivo.
  • Vai alle impostazioni
  • Tocca Rete e Internet.
  • Tocca Avanzate.
  • Seleziona VPN, quindi tocca l’icona “+” nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Ora sarai in grado di creare e modificare un profilo VPN. Utilizza le informazioni fornite dall’amministratore di rete o dal provider di servizi VPN e tocca Salva. Per connetterti alla VPN, torna alla pagina delle impostazioni VPN e tocca il servizio VPN a cui desideri connetterti. Puoi anche toccare l’icona dell’ingranaggio accanto al nome del servizio VPN e abilitare l’opzione “VPN sempre attiva” per connettere il dispositivo alla VPN in ogni momento.

Conclusione – Le migliori VPN Android

Come hai visto, se possiedi un dispositivo Android, l’attivazione di una VPN è indispensabile. Grazie ad essa potrai navigare in totale sicurezza e privacy, accedere a tutti i siti che desideri, arginare le censure, visionare tutti i tuoi contenuti streaming preferiti e aumentare la qualità e la velocità della tua connessione. Hai paura di buttare i tuoi soldi per un servizio scadente? Ricorda che puoi approfittare dei 30 giorni di prova offerti da ExpressVPN, una delle migliori VPN Android presenti attualmente sul mercato.

 

Giulia

Sono una ricercatrice e scrittrice nell'ambito di Cybersecurity. ho un Master in Cybersecurity preso alla LUISS. Sono appassionata del mondo vrituale sin da quando ero piccola. Mi piace condividere le mia passioni e tutto ciò che riguarda la tecnologia e l'innovazione.

Saremo lieti di ascoltare le vostre opinioni

Lascia un commento

VPNveteran.com