VPN Kodi: vantaggi e configurazione – La nostra guida

Kodi ha conquistato il cuore di milioni di utenti sparsi in tutto il mondo. Si tratta di un media center che mette a disposizione migliaia di contenuti digitali (video, musica, podcast, etc.) fruibili sia dal disco locale che da Internet. Grazie a Kodi, puoi vedere i tuoi contenuti preferiti in streaming quando vuoi e dove vuoi. Purtroppo, il catalogo di Kodi è basato su un sistema di geo-blocking. Questo vuol dire che puoi accedere a certe tipologie di contenuti in base alla tua posizione geografica. Ovviamente è un grande limite, ma c’è un modo molto facile e veloce per arginarlo. In questo articolo ti spiegheremo come utilizzare Kodi con VPN.

PROVA ORA
Non perdere tempo a cercare oltre, questa VPN è per te.

Se sei interessato a una VPN con elevata velocità di connessione, allora ExpressVPN è perfetta per te. Approfittane delle sue incredibili offerte cliccando qui.

Cos’è Kodi

 

kodi vpn

Kodi è un lettore multimediale open source in grado di offrire migliaia di contenuti digitali. Kodi nasce nel 2002 (quando ancora si chiamava Xbox Media Player) come applicazione della famosa console Xbox. Con questa applicazione, era possibile riprodurre i file multimediali inseriti nella memoria della console. Negli ultimi anni Kodi si è evoluto, così come la sua grande comunità di utenti. Attualmente, Kodi è compatibile con diversi dispositivi: computer, tablet, telefoni, alcune smart TV e decodificatori.

Ma come funziona? Una volta installato, ti consente di visualizzare l’intera raccolta multimediale organizzata per tipo, genere e informazioni aggiuntive (locandine di album o film, descrizioni, informazioni sul cast, etc.). Kodi supporta tutte le tipologie di file video o audio e il formato dei file (video 4K, HDR e Dolby Atmos) cambia a seconda del dispositivo utilizzato. Kodi può essere infine integrato con gli Add-on, pacchetti compressi che, quando installati, aggiungono alla piattaforma nuove capacità e funzioni.

Perché serve una VPN con Kodi?

kodi interface

I motivi per i quali dovresti utilizzare una VPN Kodi possono essere così riassunti: arginamento del blocco geografico e sicurezza.

Blocco geografico

Molti componenti aggiuntivi di Kodi non sono disponibili in alcuni Paesi o le loro funzionalità sono censurate da diversi network. Questo avviene a causa del sistema di geo-blocking che, grazie al tuo indirizzo IP “scoperto”, identifica la tua reale posizione geografica. La Kodi VPN  consente di arginare questo limite modificando la posizione virtuale. Come? La VPN è una rete virtuale che, grazie ad un ponte virtuale (in gergo, tunnel), ti connette ad uno dei suoi server privati sparsi in tutto in mondo. Per attivare la Kodi VPN bastano un nome utente e una password.

Se ad esempio vuoi accedere a dei contenuti di disponibili solo negli Usa, la VPN per Kodi ti collegherà automaticamente a uno dei suoi server situati negli Stati Uniti. In questo modo, la piattaforma crederà che ti trovi in America e ti farà accedere senza problemi ai contenuti che desideri. La VPN Kodi infine, consente di arginare ogni tipologia di censura.

Sicurezza e anonimato

Con la VPN Kodi il tuo traffico dati e la tua identità saranno sempre al sicuro. Alcuni ISP infatti, registrano la tua attività internet, inclusi i contenuti che visualizzi tramite Kodi. La VPN per Kodi crittografa i tuoi dati in modo da renderli illeggibili, non registra le tue attività, nasconde il tuo indirizzo IP e ti protegge in ogni momento grazie ad avanzati protocolli di sicurezza. Questo significa che se userai un add-on per guardare video in streaming, con una VPN per Kodi, nessuno lo saprà: né il tuo internet provider, né gli enti di controllo, né i cacciatori di abusi del copyright.

Trucchetto: un mese gratis di Kodi con VPN

kodi vpn

Come avrai capito, l’unico modo per sfruttare tutte le potenzialità di Kodi in modo totalmente sicuro e anonimo è attivare una VPN. Basta una breve ricerca online per capire che esistono tanti provider in grado di proporre questo servizio sia a pagamento che gratuito. Sconsigliamo, a tal proposito, di evitare Kodi con VPN gratuite poiché quest’ultime non garantiscono totale sicurezza e riservatezza agli utenti. Inoltre, le kodi vpn addon gratis generalmente prevedono una larghezza di banda limitata e prestazioni alquanto scadenti in termini di connessione e velocità. Questo significa che dopo un breve periodo, inizierai a pagare per un servizio scadente.

Le Kodi VPN a pagamento rappresentano senza ombra di dubbio la soluzione migliore per arginare i blocchi geografici e per utilizzare in totale sicurezza Kodi. Ma quanto costa attivare una Kodi VPN? Dipende sempre dal tipo di provider. Ti informiamo che esiste un “trucchetto” per provare gratuitamente una delle migliori VPN per Kodi presenti sul mercato: Express VPN. L’azienda offre infatti ai suoi nuovi utenti di testare tutti i loro servizi (anche quelli premium) per 30 giorni. Se dopo un mese non sarai soddisfatto, potrai riavere indietro tutti i soldi spesi durante l’attivazione di uno dei suoi abbonamenti. Non dovrai are spiegazioni e i soldi verranno rimborsati sul metodo di pagamento da te scelto nel giro di pochi giorni.

PROVA ORA
Garanzia di rimborso di 30 giorni

Ricordiamo che ExpressVPN garantisce la massima riservatezza e protegge in ogni momento la tua identità e il tuo traffico dati. Questa VPN si basa inoltre su una politica no log (non registra nessuna tua attività) e si avvale dei migliori protocolli di sicurezza in circolazione.

Come si utilizza ExpressVPN? Facile: una volta attivato uno dei suoi abbonamenti, dovrai scaricare il software sul dispositivo che preferisci (computer, tablet, smartphone). Ogni volta che ti collegherai ExpressVPN sarà sempre pronta a connetterti automaticamente al suo miglior server privato.

Lista delle migliori VPN Kodi

Dopo attente verifiche e test, abbiamo deciso di stilare una lista delle migliori VPN Kodi. Ti ricordiamo che non tutte le VPN consentono di arginare i limiti di Kodi. Ecco le migliori 5 VPN Kodi:

70% dei nostri utenti ha scelto ExpressVPN
100% Garanzia soddisfatti o rimborsati, senza condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni
Garanzia soddisfatti o rimborsati ma con condizioni

Vantaggi di una VPN Kodi

Come hai visto, la VPN  Kodi è un servizio che consente di arginare i blocchi geografici grazie ai suoi server privati sparsi in diverse parti del mondo. Ma non solo. La VPN offre infatti un ventaglio di funzioni molto preziose per l’utente. Innanzitutto, con una VPN Kodi puoi navigare in totale sicurezza e anonimato. Nessuno può quindi vedere cosa fai, quali siti visiti, i tuoi download, etc. Questo avviene grazie alla funzione di crittografia che rende i il tuo traffico dati totalmente illeggibile. Le VPN con politica no-log inoltre, non registrano nessuna delle tue attività.

La VPN è un servizio che consigliamo anche a chi scarica torrentig. Ricordiamo infatti che in molti Paesi il torrenting è considerato un reato penale ed espone pericolosamente i tuoi dati e la tua identità a terze parti. La VPN oscura completamente la tua identità e ti protegge da possibili attacchi hacker.

La VPN ti permette anche di arginare ogni tipo di censura. In alcuni Paesi, come la Cina, molti siti vengono censurati. Grazie alla VPN non dovrai mai avere a che fare con questo limite.

Come attivare VPN su Kodi

Come utilizzare Kodi con VPN? Una volta installata la VPN, devi collegarti a un server. Se sei alla prime armi, ti consigliamo di optare per la scelta automatica. In questo modo, sarà la VPN Kodi a decidere a quale server collegarsi in base al Paese del quale vuoi aggirare le restrizioni geografiche. Se ad esempio vuoi accedere a Kodi USA, la VPN si collegherà ad un server americano.

Il modo più semplice per attivare una VPN su Kodi consiste quindi nell’avviare il client della tua VPN sulla piattaforma in cui avete intenzione di utilizzare Kodi. Una volta avviato il servizio e connessi al server, potrai avviare Kodi.

Un altro metodo per attivare Kodi con VPN consiste nell’utilizzare il l’add-on VPN Manager. Ricordiamo che  l’add-on non è compatibile con tutti i sistemi e con molti servizi. Se la VPN che hai scelto  è compatibile, troverai sul suo sito del provider una guida sulla corretta configurazione.

Conclusione – VPN Kodi

La maggior parte delle piattaforme si basano su sistemi di geo-blocking che limitano molto l’offerta dei loro contenuti. Anche Kodi utilizza questo sistema. L’unico modo per sfruttare in pieno le funzionalità di Kodi e la sua massima potenza con gli Add-On, è munirsi di una VPN. Quest’ultima oltre ad abbattere i limiti geografici, vi consentirà di navigare in totale riservatezza e sicurezza. Il tuo traffico dati con una VPN per Kodi sarà infatti sempre criptato e anonimo. Ti ricordiamo che puoi provare un mese gratuito di ExpressVPN, uno dei migliori provider presenti sul mercato.

Giulia

Sono una ricercatrice e scrittrice nell'ambito di Cybersecurity. ho un Master in Cybersecurity strategy e governance. Sono appassionata del mondo vrituale sin da quando ero piccola. Mi piace condividere le mia passioni e tutto ciò che riguarda la tecnologia e l'innovazione.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      VPNveteran.com